Condizioni Generali - Gargano Più

Condizioni Generali

La Garganopiù con sede a Vieste alla località Petto, 6 informa il Consumatore viaggiatore di leggere ed esaminare con attenzione, prima della prenotazione e dell'acquisto, le seguenti CONDIZIONI GENERALI e fa espresso avviso che Garganopiù promuove tramite questo sito l'acquisto del solo soggiorno di quanto in esso descritto a tutti quegli utenti che abbiamo espressamente accettato, senza eccezione o riserva alcuna, le seguenti CONDIZIONI GENERALI.

1. OGGETTO: Garganopiù svolge esclusivamente l'attività di intermediazione per tutti i servizi turistici offerti attraverso questo sito.

2. FONTI LEGISLATIVE: La compravendita del soggiorno turistico, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell'art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il Codice del Turismo) - dalla L. 27/12/1977 nr. 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23/04/1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Turismo (art. 32-51) e s.m.i.

3. MANDATO DI INTERMEDIAZIONE: in relazione all'acquisto della vendita del solo Servizio soggiorno di cui all'art. 1, la Garganopiù opera quale intermediario ai sensi della Convenzione Internazionale relativa ai contratti di viaggio (di seguito CCV) del 23/04/1970 ratificata in Italia con Legge n. 084 del 1977. Ai sensi dell'art. 1 punto 3 della CCV si intende per "Contratto di intermediazione di viaggio: qualunque contratto tramite il quale una persona si impegna a procurare ad un'altra, per mezzo di un prezzo, sia un contratto di organizzazione di viaggio, sia uno o dei servizi separati che permettono di effettuare un viaggio o un soggiorno qualsiasi". Si definisce al punto 6: "intermediario di viaggi: qualunque persona che abitualmente assuma l'impegno definito al paragrafo 3, sia a titolo di attività principale o meno, sia a titolo professionale o meno". L'intermediario non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall'organizzazione del viaggio, in particolare ai sensi del terzo comma articolo 22 della CCS "L'intermediario non risponde dell'inadempimento totale o parziale di viaggi, soggiorni o altri servizi che non siano oggetto del contratto". L'intermediario è responsabile unicamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario nei limiti previsti dalle norme vigenti. Il rapporto tra l'Utente e l'intermediario di viaggi viene tradizionalmente inquadrato nell'ambito del contratto di mandato. L'intermediario, infatti non assume direttamente la gestione dei servizi richiesti dai clienti, ma di limita a svolgere un'attività di "cooperazione esterna" che si esaurisce nel compito di stipulare per conto ed in nome del viaggiatore una serie di contratti attinenti alla prestazione dei servizi indispensabili alla realizzazione del viaggio o vacanza. Il risarcimento dei danni subiti dall'Utente in relazione all'inadempimento dell'intermediario in caso di acquisto e Servizi turistici, è regolato dalle previsioni contenute nella CCV. La Garganopiù non assume alcuna responsabilità per servizi offerti da terzi.

4. DISCIPLINA RELATIVA ALLA VENDITA DEL SOGGIORNO: I contratti aventi per oggetto l'offerta del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro servizio separato non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio, ovvero di "pacchetto turistico", sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV art. 1 n. 3 e 6; artt. dal 17 al 23; artt. dal 24 al 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione.

5. INFORMAZIONI PRESENTI SUL SITO: L'intermediario si impegna a compiere ogni ragionevole sforzo per assicurarsi che le informazioni contenute sul sito e relative ai Servizi offerti siano accurate ed aggiornate. Tuttavia, le informazioni contenute sono fornite da terzi fornitori pertanto, nei limiti di quanto consentito dalla legge applicabile, l'intermediario non potrà essere responsabile della loro accuratezza e precisione.

6. PRENOTAZIONI: Le prenotazioni si ricevono fino ad esaurimento dei posti disponibili. La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo completa di ogni sua parte e sottoscritta dal cliente. L'accettazione delle prenotazioni è subordinata dalla disponibilità di posti e si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo al momento della conferma scritta da parte dell'intermediario.

7. PREZZO: Al momento della prenotazione il Viaggiatore dovrà corrispondere un acconto pari al 30% del prezzo, più la Quota di Apertura Pratica. Il saldo del prezzo dovrà essere corrisposto 21 giorni prima dell'inizio del soggiorno. Qualora tra il giorno della prenotazione e quello della partenza intercorrano meno di 20 giorni, il turista deve versare l'intero prezzo al momento della prenotazione. I termini di cui sopra hanno carattere essenziale, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1457 Cod. Civ. avuto riguardo all'interesse dell'intermediario.

8. ESCLUSIONE DEL DIRITTO DI RECESSO PER I CONTRATTI DI VIAGGIO: La disciplina del recesso prevista agli artt. 64-67 del D. Lgs 206/2005 (C.D. Codice del Consumo) relativa alle norme poste a tutela dei consumatori in ipotesi di contratti negoziati al di fuori dei locali commerciali o stipulati a distanza, è esclusa per i contratti quali quelli concernenti servizi turistici per cui Garganopiù è intermediario, ai sensi dell'art. 55 dello stesso decreto: "Art. 55 Esclusioni 1. Il diritto di recesso previsto agli articoli 64 e seguenti, nonché agli articoli 52 e 53 ed il comma 1 dell'articolo 54 non si applicano: (omissis) b) ai contratti di fornitura di servizi relativi all'alloggio, ...omissis..., quando all'atto della conclusione del contratto, il professionista si impegna a fornire tali prestazioni ad una data o in un periodo prestabilito".

  • 8.2. Ad ogni buon conto l'intermediario qualora il viaggiatore per giusta causa intenda recedere al contratto al di fuori delle ipotesi elencate al precedente punto 8.1., si applicheranno le seguenti condizioni calcolando i giorni di calendario, escluso quello della partenza: - fino a 30 giorni prima della partenza la sola Quota di Apertura Pratica; - dal 29° giorno fino al 15° giorno prima della partenza il 50% dell'importo complessivo; - dal 14° giorno fino al 7° giorno prima della partenza il 75% dell'importo complessivo; - dal 7° giorno fino al 3° giorno prima della partenza il 100% dell'importo complessivo; - nessun rimborso è previsto per annullamenti pervenuti nei due giorni precedenti alla partenza, per mancato arrivo, arrivo ritardato, o partenza anticipata.

  • 8.3. ANNULLAMENTO E MODIFICA PER PRENOTAZIONI CONFERMATE ENTRO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA - Valida fino a 7 giorni prima della partenza: La vacanza potrà essere annullata o modificata senza alcuna penale (fatta esclusione per la Quota di Apertura Pratica originaria) per le circostanze imprevedibili al momento della prenotazioni e documentabili: A) malattia, infortunio o decesso di uno dei partecipanti, certificati da un medico; B) motivi professionali che impediscano la fruizione delle ferie così come pianificate dal cliente che comportino pregiudizi gravi al patrimonio dello stesso, quali: - la variazione del periodo di vacanza, determinata dall'azienda; - la necessità di far fronte a fatti straordinari alla normale gestione dell'attività lavorativa; - il licenziamento; - la sospensione dal lavoro (cassa integrazione, mobilità, ecc.); - il cambiamento della mansione o lo spostamento di sede (filiale, ecc.); - l'assunzione; C) la variazione della data: - della sessione di esami scolastici o di abilitazione all'esercizio dell'attività professionale; - di partecipazione a un concorso pubblico; - matrimonio; D) nomina del partecipante a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie; E) danni materiali all'abitazione dei partecipanti od ai locali di proprietà dove svolgere l'attività commerciale, professionale o industriale a seguito di incendio, furto con scasso di calamità naturali, tali da rendere necessaria la sua presenza. In caso di annullamento la Garganopiù non restituirà le quote del soggiorno, che dovrà comunque essere saldato, ma riconoscerà un "Buono Vacanza" per lo stesso importo e senza scadenza fruibile per una vacanza successiva.

  • 9. CESSIONE DEL CONTRATTO: Il viaggiatore, qualora si trovi nell'impossibilità di usufruire del soggiorno acquistato, può cedere il contratto ad un terzo a condizione che questo soddisfi tutte le condizioni ed i requisiti per la fruizione del servizio oggetto del contratto. In tal caso il Viaggiatore deve dare comunicazione della propria intenzione di cedere il contratto all'intermediario a mezzo raccomandata A.R. o, in casi di urgenza, telegramma, che dovrà pervenire entro e non oltre quattro giorni lavorativi prima della partenza, indicando le generalità del cessionario. Per la concessione verranno addebitate € 35 come per ogni variazione. A seguito della cessione il cedente ed il cessionario sono solidamente obbligati per il pagamento del prezzo del pacchetto turistico e delle spese derivanti dalla cessione.

    10. RECLAMI: Ogni contestazione relativa all'esecuzione del contratto deve essere contestata dall'utente senza ritardo, affinché l'intermediario, per conto del terzo fornitore, o il fornitore stesso vi possano porre tempestivamente rimedio. L'utente dovrà inoltre inviare ogni reclamo entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di termine servizi con raccomandata A/R o PEC (solopuglia@pec). L'intermediario è responsabile solo per i servizi a lui prenotati; pertanto qualsiasi lamentela per servizi acquistati in loco, dovrà essere fatta direttamente a coloro che hanno erogato i servizi medesimi.

    11. VALIDITA' DEL PROGRAMMA: Il presente programma ha validità dal 01/02/2021 al 31/12/2021. Organizzazione tecnica SOLO PUGLIA s.r.l.s. - VIESTE

    Perchè affidarsi a GarganoPiù

    Migliore tariffa garantita

    Nonostante la giungla delle tariffe tra offerte, prenota prima e sconti speciali... abbiamo definito con quasi tutti i nostri fornitori il concetto della "Parity Rate", pertanto, al netto di eventuali truffe, saremo sempre in grado di offrirvi la migliore condizione di mercato.

    Area Agenzie Innovativa

    Richiedendoci via e-mail codice di accesso e password potrete in completa autonomia svolgere tutto quel lavoro che fino allo scorso anno veniva fatto telefonicamente: verificare disponibilità, calcolare preventivi, confermare prenotazioni, richiedere opzioni. Inoltre tutte le richieste processate rimarranno nel vostro storico ADV